Chi sono gli “Strani”?

Sono quelli che nelle persone guardano il volto o quelli che guardano gli altri per come sono vestiti?

Gli Strani

Sono quelli che in una panchina guardano il cielo o quelli che automaticamente devono “stare” sul cellulare?
Sono quelli che sanno stare da soli o quelli che accettano di rimanere in rapporti bolliti per paura della solitudine  o per convenienza?
Sono quelli che d’estate sono bianchi come il latte perchè passano le giornate a lavorare sul proprio talento o quelli che trascorrono ogni singolo momento libero dove vanno tutti perchè fa moda e non vogliono sentirsi sfigati?
Sono quelli che risparmiano e lavorano per inseguire un sogno o quelli che consumano quello che guadagnano per ostentare momenti?
Sono quelli che accettano integralmente le vicende amare della vita o chi, nel tentativo di ignorare le proprie, giudicano le “sfighe” altrui come colpe?
Sono quelli che sanno dire dei ” no” per preservare la propria autenticità o quelli che raccontano favole per vendere l’immagine buonista di sè ?
Francesca
Foto dal web
Post pubblicato sul mio blog il giorno 10/08/2020.

« |

Vuoi lasciare un commento?