Il fattore Tempo

Ali di Angelo

“E’ durata solo il tempo di un soffio, come una brezza che ti scompiglia i capelli e, brusca e impenitente, se ne va.
Mi fa soffrire molto. E ora mi pento di aver iniziato una storia quando intuivo già in partenza che non sarebbe durata“ gli dico…

… e lui: “l’altro giorno ho visto due persone che celebravano il loro cinquantesimo anno di matrimonio… mi ha colpito molto.
E mi sono chiesto: che duri un giorno o 50 anni, quell’esperienza, ha un valore diverso?

Tu hai vissuto quella cosa: è tua, ti appartiene. Le emozioni e i sentimenti che hai provato, sebbene non si siano ripetuti per più volte, hanno, per questo motivo,  meno valore?

Arriverà sempre un momento in cui ti guarderai indietro, che sia il giorno seguente o 50 anni dopo, e sarai grata per la magia di quello che hai vissuto, al di là del tempo.

In fondo cos’è il tempo? Può essere il tempo il misuratore di valore di quell’esperienza? Quando ami davvero qualcuno il tempo è dilatato.
Non si può incasellare l’amore e l’esperienza amorosa dentro schemi logici temporali.”

E conclude: “Vivere e lasciare andare: non è forse così, la vita stessa? “

 

Dialoghi con il mio carissimo amico A.F.

Foto di F. Frazzoli, Gemmano (RN) con Camminate Fotografiche di Simone Antonelli 

Post pubblicato sul mio blog il giorno 08/08/2017.

« | »

Vuoi lasciare un commento?